Benvenuti - Welcome - Bienvenue - Bienvenida - Herzlich - Willkommen - Καλώς ορίσατε - Välkommen - Velkommen - Wolkom - Vítej - добро - пожаловать - Dobro - Pozhalovat' - أهلا وسهلامَرْحَباً - ברוך הבא - Shalom - Tenastelin- እንኳን ደህና መጣህ - እንቋዕ ብደሐን መጻእካ - Karibu - Bem-vinda - Tashi Delek - স্বাগত - Sbāgata - ようこそ - Yōkoso - 歡迎 - Aloha - स्वागत - 欢迎 - 환영합니다 - Тавтай морилогтун - సుస్వాగతం - Tuloy po kayo - Kale ah maruhabaa - Welkom - Hoşgeldiniz - Bem-vindo - ¡Bienvenido - 欢迎 - Witaj - Isten hozott - Fiţi bineveniţi - Tervetuloa - Vitajte - Bonvenon - Dobrodošli - Benvingut - Mirë se vjen - خوش آمديد - Bi xêr bît, Bi xêr hatî - კეთილი იყოს თქვენი/შენი მობრძანება

IL PROGETTO

Il Villaggio della Pace nasce a Roma per dare voce a giovani da tutto il mondo che come te scelgono di prendere parte attivamente alla costruzione della società in cui vivono e, per cui la Pace è un valore fondamentale. Avrai la possibilità di dialogare con rappresentanti istituzionali, leader di comunità laiche, religiose o ancora rappresentanti della società civile, Premi Nobel per la Pace e giovani attivisti, per trovare e proporre soluzioni sostenibili a problematiche attuali globali. Il Villaggio della Pace è un’opportunità per esprimere le tue opinioni, porre domande a chi oggi governa e proporre delle nuove idee per fondare una società inclusiva, priva di discriminazioni e basata sui principi fondamentali della Pace e dei Diritti Umani. Inoltre, rivaluteremo gli spazi pubblici inutilizzati delle nostre città per poter creare un laboratorio permanente della Pace, in cui potrai collaborare con altri tuoi coetanei per organizzare attività ludiche, ricreative e culturali che promuovono la Pace.

Unisciti a noi!


Eutropian omaggia il centenario del quaritere giardino di Roma

100 anni e due ponti per la pace: Testaccio celebra La Garbatella

Il Municipio VIII e I Roma Centro uniti dall’ideale di comunanza e unità a sostegno del confronto

«La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio».

(Franz Kafka)


L’idea del Villaggio della Pace nasce in un pomeriggio d’autunno davanti al Palladium ed è forse ispirata anche alle origini del quartiere che ospita il teatro e che si concretizza nell’anno del Centenario de “La Garbatella” , dando il via e racchiudendo nella giornata internazionale della Pace il 21 settembre 2020 l’omaggio ad uno dei quartieri più a misura d’uomo di Roma. Oggi tra i più ambiti della Capitale, da borgata segna il riscatto di una zona a lungo considerata un po’ malfamata.

Si narra, ipotesi accreditata, che il suo nome deriva dalla presenza nel quartiere di un’osteria la cui proprietaria era dai modi così gentili e garbati da divenire famosa e denominata “la garbata ostella”. Per il racconto popolare, il nome dell’ostessa doveva essere Carlotta, e l’osteria era ubicata nella strada che i pellegrini percorrevano nel loro pellegrinaggio alle sette chiese di Roma. E, ancora citando Gianni Rivolta: «Il nome originario Concordia fu dato dal Re come segnale di distensione sociale nel periodo del Biennio rosso (1919-20) e durante il ventennio fascista il Regime cercò di chiamarla Remuria con scarso successo», ma alla fine si impose il nome popolare: Garbatella.


Continua a leggere...

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE A ROMA

21 Settembre 2020

Nella giornata internazionale della Pace il 21 Settembre 2020 a Roma si inaugura il Villaggio della Pace con diversi eventi: Marcia della Pace, workshop e webinar accessibili anche online.

Gli eventi, anche in lingua inglese, coinvolgono ragazzi da tutto il mondo!


Dresscode della giornata: Indossa una T-shirt a tinta unita con uno dei colori dell'arcobaleno


Il Villaggio della Pace ti dà appuntamento a Roma nei giorni 19-20-21 Marzo 2021!


Seguici su Facebook il 21 settembre è solo l’inizio!


Tavole rotonde

Il Villaggio della Pace si apre con quattro tavole rotonde che affrontano temi attuali attraverso le lenti della Pace e dei Diritti Umani e secondo un approccio trasversale e interdisciplinare.

Esprimi le tue opinioni e poni le domande ai consiglieri presenti in ciascuna stanza.

 I posti per la partecipazione online alle plenarie sono limitate. Non perdere l’occasione di partecipare, registrati.

Se non ci sono più posti disponibili puoi seguirci e interagire sulla pagina Facebook…

  • Plenaria
  • Economia Circolare
  • Corridoio Verde
  • Politica, l'arte di governare
  • Corridoi umanitari
Plenaria

Un momento per conoscerci

Un momento di condivisione e di conoscenza tra i partecipanti e con chi semplicemente è di passaggio al Villaggio della Pace.

Ognuno ha delle esigenze ma attraverso la conoscenza si comprende che alcune sono comuni: emozioni, fragilità, impressioni, strazi, malumori oppure esultanze o la resilienza sono sentimenti che ci accomunano e la compartecipazione modella una comunità coesa e solidale. Uno spazio che esprime uno dei valori del Villaggio della Pace e che grazie anche alla tecnologia prova a mettere insieme un comunanza di opinioni e vite da tutto il mondo.

Il 21 settembre la plenaria pomeridiana è dedicata al panel internazionale in inglese.

A marzo il confronto sarà anche internazionale con tavoli in lingua inglese.

A ben vederci!

«La pace è una scelta. Impariamo ad agire insieme»

«Peace is a choice. Let’s learn to act together»

«La paix est un choix. Apprenons à agir ensemble»


Prenotazione Plenaria di apertura (10:00 -10:30 CEST) - Registrati qui

Prenotazione Plenaria Internazionale (14:30 -16:00 CEST) - Registrati qui

Prenotazione Plenaria di chiusura(17:30 -18:30 CEST) - Registrati qui

Economia Circolare

Economia Circolare: sviluppo sociale

21 Settembre 2020 ore 10:30 @Villaggio della pace

Promozione di dialoghi sulla pace e diritti umani ai giovani.

La tavola rotonda tratta la stretta connessione tra l’economia e lo sviluppo sociale, e analizza come l’integrazione contribuisce al miglioramento dello sviluppo umano e lavorativo. Dialogo e confronto sono sinonimi di accoglienza e portano all’accrescimento della società stessa.

Corridoio Verde

Corridoio Verde: sviluppo economico.

21 Settembre 2020 ore 10:30 @Villaggio della pace

Affermazione della dignità di principi comuni nell’ambito del lavoro.

La tavola rotonda affronta il legame tra lo sviluppo economico e il rispetto dei diritti e della dignità del lavoratore. Al centro del dibattito la necessità di regole comuni internazionali per assicurare pari dignità nell’ambito del lavoro e contrastare lo sfruttamento ed il lavoro non contrattualizzato.

Politica, l'arte di governare

Politica,l’arte di governare: educazione istituzionale.

21 Settembre 2020 ore 10:30 @Villaggio della pace

Sviluppo di un’educazione civica ed economica comune internazionale.

La tavola rotonda promuove lo studio dei ruoli delle istituzioni per comprenderne azioni e decisioni al fine di pensare ad una organizzazione del contesto educativo in modo tale da favorire l'autonomia dei singoli e incoraggiare il confronto con la collettività. Si inviteranno i giovani ad abbracciare la dichiarazione universale dei diritti umani, diventarne ambasciatori e attori principali nella divulgazione e nella messa in atto.

Corridoi umanitari

Corridoi Umanitari: rigenerazione urbana.

21 Settembre 2020 ore 10:30 @Villaggio della pace

Cambiamento del sistema ambientale ed urbano.

La tavola rotonda tratta l’innovazione urbanistica in chiave sociale, come mezzo di socializzazione tra gli abitanti dei quartieri e connessione ed inclusione di tutte le esigenze cittadine. Saranno discusse nuove forme di abitazione e rivalutazione di spazi urbani.

Condividi il tuo pensiero

Invia una domanda o un tema a cui ti piacerebbe sentire parlare alla tavola rotonda.


In Cammino per la Pace

In Cammino per la Pace si propone di concretizzare i percorsi di dialogo in momenti formativi da esportare in tutti i luoghi: dalle istituzioni nazionali alle aule, dagli incontri internazionali a Marce della Pace per valorizzare ed estendere l’impegno, dei giovani, delle organizzazioni della società civile, delle istituzioni, dei Premi Nobel della Pace per l’educazione alla Pace e alla cittadinanza dei bambini e delle bambine, delle ragazze e dei ragazzi, degli studenti e studentesse.


Una Marcia della Pace che da Roma toccherà altre città italiane ed europee fino ad arrivare in Oriente, ci incontriamo in città!


«La Pace è una scelta. Impariamo ad agire insieme»


Il 21 settembre ci sorprenderemo...

Contattaci

Se vuoi diventare un cittadino del Villaggio della Pace, o se sei una città e vuoi aprire un villaggio della pace, contattaci.

Un grazie speciale a:

AI GIOVANI

AI DIRIGENTI SCOLASTICI

ITRIA

FONDAZIONE GIOVANNI PAOLO II

CESPI

EX CARTIERA LATINA

MIU

Tony Nader

ALLE ISTITUZIONI

A TUTTI COLORO CHE HANNO RESO POSSIBILE QUESTA AVVENTURA

Contatti

Eutropian Associazione

Via F. Pacelli, 14 - 00165 Roma IT


Un progetto di

Con la gentile collaborazione di

Con il patrocinio di

Sviluppo Web

Web developer: Jacopo Grifoni

Brand Identity: Hugo Silva

UX Design: Nicole Henriques

Motion: Miguel Serra

Strategy Designer: Martina Rando